Il ruolo della badante

Sempre di più è richiesta la figura della badante nelle cure e nell’assistenza della persona a domicilio. Il termine "badante" si riferisce a una persona che fornisce assistenza domiciliare a persone anziane, disabili o malate. Il ruolo può variare a seconda delle esigenze specifiche del paziente.
Ecco alcuni aspetti chiave che riveste il ruolo delle badanti di Curami:

La badante può essere di supporto all’infermiera o al personale curante nelle attività quotidiane del paziente, come il lavaggio, la vestizione, la toelettatura e l'aiuto con i bisogni personali soprattutto nell’assistenza dei pazienti completamente dipendenti.

La badante può essere coinvolta nelle attività domestiche leggere, come la preparazione dei pasti, la pulizia della casa, il lavaggio della biancheria e lo svolgimento di altre mansioni domestiche.

In alcuni casi, la badante può essere incaricata di somministrare farmaci prescritti, monitorare i segni vitali e comunicare eventuali cambiamenti nello stato di salute del paziente all’infermiera responsabile del paziente.

La badante può offrire sostegno emotivo al paziente, aiutandolo a gestire lo stress o l'ansia legati alla malattia o all'età avanzata.

La badante può anche svolgere un ruolo importante nella prevenzione dell'isolamento sociale, trascorrendo del tempo con il paziente, conversando e partecipando a attività che possano migliorare il benessere emotivo. Le badanti di Curami accompagnano i pazienti a passeggiare nella natura, a giocare a carte, al bar per un caffè.

La badante collaborare in modo attivo con tutte le figure interdisciplinari che si occupano della salute del paziente. Il suo ruolo è fondamentale in quanto spesso e volentieri il tempo che il paziente trascorre con la badante è notevole percui le informazioni sul suo stato di salute sono fondamentali.

La badante può mantenere la famiglia informata sullo stato di salute e sulle attività quotidiane del paziente, contribuendo a stabilire una comunicazione efficace tra tutti gli attori coinvolti nella cura.

spesso e volentieri viene richiesta l’assistenza e la sorveglianza notturna da parte di una badante per pazienti soli, con uno stato cognitivo alterato e a rischio di rimanere soli la notte.

È importante notare che il ruolo della badante può variare notevolmente a seconda delle circostanze specifiche e delle esigenze del paziente. La professionalità, la pazienza e la capacità di adattarsi a diverse situazioni sono caratteristiche importanti per chi svolge questo lavoro. In molti casi, la badante diventa una figura di fiducia e supporto essenziale nella vita del paziente e della sua famiglia.